Visualizza un messaggio singolo
  #1 (permalink)  
Vecchio 27-03-2012, 09: 41
L'avatar di Roxter
Roxter Roxter non è in linea
giobbe
 
Registrato dal: Nov 2008
Messaggi: 1,451
predefinito BMW R850RT - Le mie impressioni..

Allora, dopo un pò di km percorsi già in quasi tutti i frangenti, posso parlarvi della mia 850RT.

Da premettere che è un esemplare usato, del 2000, con all' attivo soli 27.000km.

Dopo un tagliando completo fatto da:
1. cambio di tutti i liquidi
2. disco e pasticche posteriori
3. cambio cuscinetto superiore di sterzo
4. cambio batteria
5. cambio gomme (Continental road attack)
6. regolazione valvole e corpi
ho potuto fare una bella prova del mezzo. Sintetizzo le varie voci:

MOTORE
Elettrico.

E' dolcissimo, vibra il giusto, riprende bene anche sotto i 2.000, da il meglio di se fra i 4.000 e i 5.500. Non è affatto poco potente, come si potrebbe pensare. Anche in due e con le borse, non ha alcun problema in alcun frangente (neanche ripartendo in salita). In più spinge in maniera del tutto adeguata e permette di compiere in sicurezza sorpassi e quant' altro.

Peraltro sto verificando i consumi, ma credo siano veramente e sottolineo veramente irrisori.

CAMBIO
E' un Bmw, non c' è niente da fare.
Fa rumore in ogni frangente, e la 2° marcia "canta". Forse non è stato utilizzato sapientemente dal precedente proprietario (ho guidato Bmw più kilometrate con cambi nettamente meno rumorosi); poco male: lo utilizzerò io come si deve e cercherò di far rifare la "giusta faccia" agli ingranaggi. Forse utilizzerò un olio leggermente più duro, vediamo.

In ogni caso, le marce sono discretamente spaziate. Adoro la 3° e la 4°, pur avendo la 5° di spinta. La 1° è giustamente corta, serve solo a partire.

TRASMISSIONE
Qua sono fortunato: non ha giochi, non fa rumore, è equilibrata e non mi da alcun fastidio (contrariamente a quelle delle mie vecchie Rockster e GS1200); molto bene!!

FRENI
Occorre strizzarli per ottenere decelerazioni decenti. Per il resto, niente di particolare.

ERGONOMIA e CONFORT
Uno spettacolo!!
Soffice, ma al contempo rigorosa. Piena di ripostigli. Le borse poi possono contenere di tutto.

Giusto per la mia altezza, la triangolazione sella-pedane-manubrio non è perfetta; occorrerebbe una sella più alta, ed in tal senso già sto provvedendo. In ogni caso è molto comoda anche così originale.


Ma se devo dirla tutta, quel che più mi ha colpito è la qualità costruttiva in generale!!
La moto è progettata per durare e per essere d' aiuto a chi la guida... e si vede!!

Le manopole riscaldate? Non servono: c' è una doppia bocchetta che convoglia sul manubrio l' aria calda del radiatore dell' olio..........genialità d' altri tempi, oggi sopperite da un' elettronica sempre più esasperata.

Sapete qual' è il suo peggior difetto - congenito? Il modulatore dell' Abs, ovvero l' unico pezzo elettronico che c' è installato sopra.

Per il resto, la moto è fantastica: splendide borse, cruscotto funzionale, ottimo il parabrezza, i comandi...tutto è dove si vorrebbe e c' è tutto quel che serve!!

Provai al tempo una RT1200.

Lasciatevi pregare: la mia 850 è senz' altro un altro pianeta!!!

Sono felice di lei!!
__________________
R1200GS ADV Triple Black
EX R850RT - Tufina Cum Ohlins
EX KTM 990 SMR - Iaia
EX R1200GS - Delia
EX MTS1000DS - Topona
EX R1150R Rockster ed. 80 - Juliet
Noooooooo.....il motorino nooooooooooooooooo.......
Rispondi quotando