W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > FORUM TECNICI > Normativa, Codici e Assicurazioni

Normativa, Codici e Assicurazioni

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 12-02-2012, 08: 45
L'avatar di Pierobull
W LA MOTO
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: PIEMONTE
Messaggi: 4,349
predefinito Dopo la neve allarme strade

Le temperature polari, il sale e i mezzi pesanti catenati stanno sicuramente arrecando danni alla rete viaria. Quando l'emergenza sarà finita per noi motociclisti ci sarà un rischio buche in più .



C'è un aspetto del maltempo di questi giorni che sta passando in secondo piano per via della più pressante emergenza neve: i danni causati alla rete viaria. Lo ricorda in un comunicato il presidente dell'ASAPS (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale), Giordano Biserni.

"E' noto che il gelo, specie se così prolungato e con punte di una decina di gradi sotto zero anche in pianura, è causa di dissesto del fondo stradale. Contribuisce al peggioramento del quadro complessivo il necessario spargimento di sale. Si aggiunga poi il danno causato dai transiti con catene, specie dei veicoli pesanti e degli stessi spartineve e spargisale, che hanno una forte incidenza sulla struttura stradale, non solo in superficie".

"Per avere il quadro complessivo della situazione - continua Biserni - si dovrà attendere la fine di questa sorta di 'era glaciale', e si scoprirà come il nostro sistema strada, già oggi in molti casi al limite della tollerabilità e anche oltre, sarà uscito in larga parte ancora più danneggiato, portando la percorribilità di
molte strade urbane e extraurbane a varcare ampiamente le soglia minima della sicurezza che va garantita alla mobilità stradale".


Ecco, a oggi quella che è emersa, una volta di più, è l'impreparazione di chi gestisce la manutenzione della rete viaria e... la mancanza di fondi. A distanza di 5 giorni dalla nevicata, nell'Italia Centrale ci sono ancora molte strade dove non è stato sparso sale né sabbia per agevolare il traffico dei veicoli. E allora, con questa situazione, ci chiediamo, si riuscirà a intervenire tempestivamente?

Nel frattempo una situazione di pericolo già creatasi la segnaliamo noi stessi su molte strade della provincia sud di Roma, dove la neve s'è sciolta lasciando aperte buche profonde e con i margini affilati. Quello che ci vuole per far cadere un motociclista, ma anche per rompere pneumatici e cerchioni.
A oggi nessuno ha ancora preso provvedimenti.

Dobbiamo attendere gli incidenti e le richieste di risarcimento?

f.dueruote
__________________
...1991-1992-1993-1994-2005-2010-..
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
allarme, dopo, neve, strade

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10: 36.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica