W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > MONDO VELOCITA' > Naked

Naked
Perchè "nudo è bello", come lo stile di queste moto spogliate di tutto, ma non del fascino di cui sono dotate

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 06-04-2011, 18: 11
L'avatar di Pierobull
W LA MOTO
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: PIEMONTE
Messaggi: 4,349
predefinito Ducati Monster 1100 Evo

E’ disponibile presso tutti i Ducati Store il nuovo Monster 1100 Evo, evoluzione della versione più performante e sportiva della naked di Borgo Panigale.

Il nuovo Monster 1100 Evo arricchisce la gamma Monster con sostanziali e importanti modifiche capaci di renderlo un modello ancora più evoluto, unico e sempre più attuale.




Il nuovo Monter è spinto dal Desmodue 1100 Evoluzione, da cui il Monster 1100EVO prende nome, da sempre uno dei punti di forza di questo modello, che in questa versione può contare su significativi aggiornamenti quali la nuova erogazione di 100 CV di potenza e il nuovo impianto di scarico completamente ridisegnato che esalta ancora di più le linee del codone e, in generale, il design di tutta la moto.

Gli eleganti doppi silenziatori sovrapposti sono dotati di catalizzatori per garantirne la conformità con la normativa Euro 3, mentre la valvola di regolazione controllata elettronicamente ottimizza la pressione di scarico in tutto il campo di utilizzo. Nuova anche la sella, che assicura maggiore comfort di guida, le sospensioni anteriori Marzocchi e il nuovo Ducati Safety Pack (DSP), che comprende l’ABS e l’ultima versione del Ducati Traction Control (DTC) a quattro livelli. Il nuovo Monster 1100EVO è infatti il primo Monster con il DTC incluso nella dotazione standard.

La filosofia progettuale e costruttiva che si riassume nel motto ‘less is more’ ha contribuito concretamente alla creazione del Monster 1100EVO che, con il suo peso a secco di 169 kg, rappresenta la moto più leggera e compatta della categoria.

I nuovissimi cerchi in lega d’alluminio a 10 razze, eleganti e leggeri, riducono le masse non sospese contribuendo all’incremento di agilità. La moto è equipaggiata con pneumatici Pirelli Diablo Rosso da 120/70ZR all’anteriore e da 180/55ZR al posteriore.

L’esperienza Ducati, sommata al costante investimento sulla qualità garantita dalla progettazione, dai materiali avanzati e dalla tecnica ingegneristica, ha consentito di portare a 12.000 km l’intervallo che può intercorrere tra una manutenzione e l’altra, per la massima soddisfazione dei clienti.

Due le colorazioni disponibili: rosso con banda bianca racing presente sul parafango anteriore, sul serbatoio e sul coprisella passeggero e telaio a traliccio rosso, oppure nero con banda longitudinale e telaio grigio racing. Entrambe le livree Monster sono completate da cerchi sportivi neri con bordino rosso; per personalizzare ulteriormente la moto sono inoltre disponibili altre colorazioni, frutto dell’innovativo programma Monster Art.

La disponibilità del nuovo Monster 1100EVO è immediata, il suo prezzo, chiavi in mano è di 11.690 euro.

v.motoblog
__________________
...1991-1992-1993-1994-2005-2010-..
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 07-04-2011, 14: 18
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito

Sempre uguale ma tutta diversa e sempre migliore, ecco il succo della nuova Ducati Monster 1100 Evo. Perfettamente riconoscibile nelle linee generali del design eppure piena di nuovi particolari che, di fatto, ne cambiano notevolmente il look. La coda, soprattutto, diventa più snella, compatta e sfuggente grazie al nuovo impianto di scarico a doppio terminale sovrapposto sulla destra, ma anche il nuovo porta targa contribuisce a dare grinta al posteriore, così come le pedane del passeggero con supporto separato. Inediti anche i cerchi in lega a 10 razze. Cambia anche la posizione di guida, con il manubrio più alto di 20 mm e la sella ridisegnata.

Le vere novità sono però sotto la pelle: il Desmodue di 1100 cc tocca quota 100 CV e guadagna la frizione in bagno d'olio. Meccanicamente è rivisto nella testa, nei pistoni e nel basamento; gli intervalli di manutenzione sono estesi a 12.000 km. La bella sorpresa è il nuovo pacchetto di sistemi elettronici chiamato Ducati Safety Pack e disponibile di serie: comprende l'ABS e il DTC con 4 gradi di intervento (entrambi i dispositivi disinseribili).

COME VA

L'abbiamo guidata sulle splendide strade che si inerpicano sull'Etna, e anche qui la Monster si è confermata: è sempre sé stessa, grintosa di impostazione, con un comfort migliorato ma sempre in stile sportivo Ducati, e un motore con un carattere inconfondibile, tutto coppia e tiro. Certo, l'erogazione ai bassi potrebbe essere più fluida, e le progressioni poderose ai medi fanno arrivare subito al limitatore, ma ai regimi ideali (3.500/7.500 giri) il gusto è impagabile, complici anche i 5 CV in più rispetto al motore della Monster S. Ma è la coppia che conquista, e notate che i rapporti sono un po' lunghi e forse non sono l'ideale per esaltare l'esuberanza di questo Desmodue: pensate che razza di frustate potrebbero arrivare con un cambio più votato alle emozioni!?

La Monster Evo non è una moto senza compromessi, anzi è piuttosto polivalente, valida per divertirsi come nell'uso quotidiano (la frizione è morbida da azionare, ma le sospensioni sono tarate sul duretto), e perfino nelle gite fuori porta, specie se la strada prevede un bel misto collinare. La guida è sportiva ma non esasperata, con un'evidente leggerezza (169 kg dichiarati) e la proverbiale stabilità Ducati. Solo in inserimento il feeling potrebbe migliorare, poiché l'avantreno dona maneggevolezza ma vede anche una forcella fin troppo sostenuta idraulicamente, che non rende immediata l'interpretazione della prima fase della piega. Poco male, l'unità Marzocchi è completamente regolabile, e ciascuno potrà trovare il set up che preferisce.

Nei curvoni in appoggio la Monster 1100 Evo è stabile e sicura, mentre in accelerazione in uscita il grip è sempre ottimo, con il contributo delle splendide Pirelli Diablo Rosso II. Sui fondi più infidi ci pensa il DTC a rimediare alle eventuali perdite di aderenza, con interventi poco invasivi ed efficaci. Per i più sportivi consigliamo la modalità 1, mentre già la 2 è una tuttofare adatta sia a chi si vuole divertire sia a chi cerca la sicurezza. E poi ci sarebbero ancora la 3 e la 4. L'unico appunto al DTC è l'intervento un po' brusco, mentre ci è piaciuta la libertà che la modalità 1 lascia ai piloti più esperti in termini di impennate e derapate controllate. Poche parole per l'ABS: è ottimo. È molto difficile farlo intervenire, ma quando lo fa è di una discrezione apprezzabile.


La Monster 1100 Evo è nei concessionari, dove si può trovare una gamma di accessori dedicati all’ultima nata tra le naked Ducati, nonché l’ormai immancabile offerta di livree alternative Monster Art, comprese quelle Hayden e Rossi replica. Gli altri colori sono: Rosso (telaio rosso, banda Ducati Corse bianca su parafango anteriore, serbatoio e cover sella) e Nero (telaio grigio, banda Ducati Corse grigia). La Monster 1100 Evo è già disponibile ad un prezzo di 11.690 euro chiavi in mano. (motociclismo.it)
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 30-04-2011, 09: 41
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito Video

In questo video ecco il racconto per immagini della nostra prova della nuova Ducati Monster 1100 Evo. Dalla presentazione ufficiale sulle sulfuree strade dell'Etna all'asfalto perfetto della Pista Pirelli di Vizzola Ticino, dalla guida veloce su strade tutte curve alle impennate spettacolari, dai "camera car" più emozionali al dietro le quinte del servizio fotografico per la foto di copertina. Con una speciale attenzione alla frenata. Abbiamo infatti svolto una prova approfondita per capire come funziona l'ABS (che sulla Evo è di serie), confrontando i risultati con le migliori prestazioni ottenute da un pilota professionista, su asfalto asciutto e bagnato, con l'antibloccaggio inserito e disinserito. (motociclismo.it)
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
1100, ducati, evo, monster

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08: 19.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica