W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > W LA MOTO > MotoCaffè

MotoCaffè
Il piccolo bar dove quotidianamente ci fermiamo con le nostre amate moto per un caffè o quattro chiacchiere tra amici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 27-04-2012, 06: 20
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito Ferrari: all'asta l'unica moto prodotta nella storia del Cavallino

Verrà battuta all'asta il prossimo 29 aprile a Bonhams l'unica moto prodotta con il marchio del Cavallino Rampante, la Ferrari 900, realizzata da David Kay e dotata di un propulsore da 900 cc da 105 CV

Dotata di un propulsore a quattro cilindri in linea a 16 valvole raffreddato ad aria (realizzato in alluminio e magnesio) da 900 cc in grado di erogare una potenza massima di 105 CV ad un regime di 8.800 giri/min, la Ferrari 900 è dotata di un cambio a 5 velocità, dichiara un peso a secco di 172 kg e viene accreditata di una velocità massima di 265 km/h.

La Ferrari 900 è dotata di un telaio tubolare siglato “SF-01M” (esattamente come il motore), oltre che di cerchi da 17 pollici di diametro Astralite, di pinze Brembo con freni a disco e forcelle a steli rovesciati e sarà messa all'asta ad un prezzo stimato tra 90.000 e 120.000 euro

Dotata di semimanubri e di quattro scarichi, di cui due per lato, nonché dell'inconfondibile colorazione rossa, la Ferrari 900 si presenta nel look come una moto apparentemente datata, ma un fruitore attento non potrà fare a meno di notare una serie di particolari volti a tradire questa impressione iniziale, dettagli quali una strumentazione parzialmente digitale (commista ad indicatori analogici), il dispositivo d'accensione elettronico posto sul semimanubrio destro ed uno pneumatico posteriore dalla sensibile impronta a terra.

Il logo del Cavallino Rampante campeggia, oltre che sul serbatoio, anche su alcuni particolari del propulsore, mentre le feritoie poste ai lati e al termine del codino richiamano al contempo sia la scuola di design motociclistica italiana più recente (dalle Ducati firmate da Tamburini alle MV Agusta sempre da lui disegnate), che alcune delle più iconiche Ferrari degli anni '80 e '90, tra cui su tutte la mitica Testarossa.
(moto.it)
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
allasta, cavallino, del, ferrari, lunica, moto, nella, prodotta, storia

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05: 09.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica