W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > MOTOTURISMO > Tourer, Cruiser & Custom

Tourer, Cruiser & Custom
Voglia di kilometri? Posizonatevi in sella, accendete lo stereo e via.... verso lontani orizzonti

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 21-11-2008, 12: 51
L'avatar di tonigno
'O Zumo 'e Furcèll'
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Napoli
Messaggi: 8,293
predefinito Honda DN-01

Da Honda arriva la prima cruiser dotata di cambio automatico sequenziale. Bella da guardare e da guidare, costerà 10.900 Euro



Una volta le aziende giapponesi erano accusate di plagio, spesso traevano ispirazione dalla migliore produzione delle industrie del Vecchio Continente e non ne facevano alcun mistero.
Acqua passata. Oggi le quattro sorelle del Sol Levante sono prese a modello quando si parla di innovazione, tecnologia e prestazioni.
Gli ingegneri della Honda si sono spinti oltre, mettendo in produzione un veicolo che ancora mancava, che va ad inaugurare un nuovo genere. Per metà cruiser e per metà maxiscooter, anche se – a ben guardare – la vista laterale richiama alla mente persino le naked sportive.
Con DN-01 Honda ha coniato la prima medaglia a 3 facce, al pilota non resta che scegliere quale mostrare, a seconda dell’umore e della voglia di smanettare o meno sul tasto del cambio. Nessun errore di stampa, abbiamo scritto proprio “tasto”: su DN-01 non troverete il pedale del cambio, tanto meno la leva della frizione.



Può piacere o meno, come tutti gli oggetti dalla forte personalità estetica. La vista è dominata dal basso profilo anteriore, reso aggressivo dai due fari distanti l’uno dall’altro. Proprio come gli occhi di un pescecane. Il parabrezza si allunga verso il busto del guidatore e garantisce una protezione aerodinamica pressoché nulla, a tutto vantaggio dell’estetica. Che su DN-01 viene al primo posto insieme al piacere di guida, come vedremo tra poco.
Il posteriore è dominato dallo scenoso pneumatico di sezione monstre, addirittura 190/50-17 (all’avantreno troviamo un 130/70-17) che sembra quasi sfiorare il largo codone. Non togliete la sella – come abbiamo fatto noi – alla ricerca di vani miracolosi: lo spazio disponibile è ridotto all’osso, buono giusto per riporre i documenti della moto.
Il telaio a doppia culla in acciaio ospita sospensioni convenzionali; davanti lavora una forcella tradizionale priva di regolazioni con steli da 41 mm di diametro, dietro troviamo un forcellone monobraccio in alluminio con monoammortizzatore regolabile nel precarico su 7 posizioni. Al suo interno è collocato l’albero della trasmissione cardanica.
Tipicamente cruiser è l’escursione delle sospensioni (110 mm la forcella, 120 l’ammortizzatore).
Il motore è un cavallo di battaglia della produzione Honda. DN-01 è spinta dal bicilindrico a V di 52° di 680 cc che già equipaggia Transalp 700.
In questa versione raggiunge la potenza di 62 cavalli a 7.500 giri/min e la coppia massima di 6,5 kgm a 1.500 giri meno. Una cavalleria che non impressiona sulla carta, ma che dà tutto il brio che serve ai 270 kg (col pieno di 15 litri di benzina) della cruiser di casa Honda.
L’impianto frenante sfrutta il sistema di frenata combinata CBS che, in accordo con l’ottimo ABS di cui dispone DN-01, regala decelerazioni immediate e facilmente modulabili. Il pedale posteriore chiama in azione anche i due grandi dischi anteriori da 296 mm di diametro nelle frenate più decise, mentre una valvola ritardante evita che ciò accada quando si sfiora solamente il comando.



Il genere cruiser non sempre va di pari passo col piacere di guidare la moto quando la strada si fa sinuosa e ricca di curve lente.
Honda DN-01 ha stravolto le attese e, bassa e acquattata sulle sospensioni, ha messo in mostra qualità dinamiche di assoluto pregio.
In sella si raggiunge presto una posizione di guida accogliente, la seduta è comoda e solo le pedane si rivelano leggermente avanzate nella guida più brillante, a cui la cruiser di Honda si presta volentieri.
Fatta l’abitudine all’assenza della leva della frizione, i pollici prendono confidenza con i pulsanti delegati a selezionare la modalità d’uso del cambio.
Tolto il freno a mano (l’apposita leva trova posto sul fianco destro della moto) e selezionato "Drive", la moto prende velocità con estreme dolcezza, in un crescendo graduale che permette al motore di lavorare intorno al regime di coppia ideale. Ne risentono, positivamente, anche i consumi.
Sempre in modalità “Drive” è possibile spostare più in alto il regime di utilizzo del motore grazie al tasto "Sport". La brillantezza di marcia aumenta sensibilmente, lasciando intravedere le reali potenzialità del bicilindrico Honda realizzato nello stabilimento di Kumamoto.
Per saggiarne le doti, impostiamo la modalità sequenziale e ci dirigiamo verso un percorso guidato.
DN-01 accetta di buon grado la guida sportiva, mostrandosi capace di assecondare i diversi stati d’animo del suo cavaliere. Il motore accompagna le scalate del contagiri – sino al limitatore posto a circa 8.000 giri/min – con un sound di scarico civile, ma assolutamente personale.
Anche le sospensioni lavorano in accordo tra loro e, a dispetto della ridotta escursione, evidenziano una buona capacità filtrante. L’unico limite alle capacità di piega garantite dal panciuto pneumatico posteriore arriva dalle pedane, posizionate a pochi centimetri dal suolo.



Una volta terminate le curve e fatto ritorno sui trafficati rettilinei che portano al capoluogo lombardo, basta selezionare il tasto “Drive” per ritrovarsi in sella alla cruiser che avevamo conosciuto all’inizio del test.
Facile e immediata come un maxi scooter, ma con il carattere di una cruiser di razza, Honda DN-01 sarà disponibile da maggio al prezzo di 10.900 € franco concessionario, in due varianti cromatiche, grafite black e pearl purple.



Pregi
Linea unica – Funzionalità del cambio – Tenuta di strada

Difetti
Assenza vano sottosella – Protezione aerodinamica

da: moto.it
__________________
V Strom 650 ..... KALIMERA! .... la "pulcina" grigio/nera!
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 27-11-2008, 14: 00
L'avatar di el_conguero
webmunnezz
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Aversa
Messaggi: 7,121
predefinito

oggi l'ho vista dal vivo di sfuggita
c'è davvero qualcuno che l'ha comprata allora?????
__________________
R1200 GS Adventure Vaccarella - Rafaniello Superstar Marathon Road - e-betella 400 rr
This is my bike. There are many like, but this one is mine. My bike is my best friend. It is my life. I must master it as i must master my life.Without me, my bike is useless. Without my bike, I am useless. I must ride my bike true. I must be faster then my enemy who is trying to get me. I must roost him, before he gets me. I will.

Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 27-11-2008, 14: 12
L'avatar di Roxter
giobbe
 
Registrato dal: Nov 2008
Messaggi: 1,451
predefinito

Bella da guardare non direi...
Rispondi quotando
  #4 (permalink)  
Vecchio 28-11-2008, 09: 38
BENCI
Guest
 
Messaggi: n/a
predefinito

... mi ripeto ...
l'ho vista, è un bellissimo giocattolo da ricchi ...
Rispondi quotando
  #5 (permalink)  
Vecchio 28-11-2008, 10: 16
L'avatar di tonigno
'O Zumo 'e Furcèll'
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Napoli
Messaggi: 8,293
predefinito

Secondo me "poteva essere" .... e non è!!

Mi spiego .... con quella posizione di guida sarebbe stata una perfetta cruiser da viaggio se solo avesse avuto una protezione aereodinamica decente, un motore un pò più "corposo" e, (ma questo è personale) un'estetica migliore.

Così invece non è "né carne né pesce"!
__________________
V Strom 650 ..... KALIMERA! .... la "pulcina" grigio/nera!
Rispondi quotando
  #6 (permalink)  
Vecchio 12-10-2009, 22: 13
baby
 
Registrato dal: Sep 2009
Messaggi: 2
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da tonigno Visualizza il messaggio
Secondo me "poteva essere" .... e non è!!

Mi spiego .... con quella posizione di guida sarebbe stata una perfetta cruiser da viaggio se solo avesse avuto una protezione aereodinamica decente, un motore un pò più "corposo" e, (ma questo è personale) un'estetica migliore.

Così invece non è "né carne né pesce"!
si,veramente scaifo !!!!!!!!!!!!!
Rispondi quotando
  #7 (permalink)  
Vecchio 15-10-2009, 07: 57
L'avatar di gipsy
O' Presidente!
 
Registrato dal: Dec 2008
ubicazione: Napoli
Messaggi: 1,102
predefinito

a me piu che una moto o uno scooter mi ricorda "il maiale" quella specie di siluro su cui sedevano i militari in guerra per andare sott' acqua a posizionare le mine sulle ghiglie delle navi in rada.
__________________
roberto f j r 1300 A
Rispondi quotando
  #8 (permalink)  
Vecchio 15-10-2009, 08: 13
L'avatar di tonigno
'O Zumo 'e Furcèll'
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: Napoli
Messaggi: 8,293
Thumbs up

Quote:
Originariamente inviata da gipsy Visualizza il messaggio
a me piu che una moto o uno scooter mi ricorda "il maiale" quella specie di siluro su cui sedevano i militari in guerra per andare sott' acqua a posizionare le mine sulle ghiglie delle navi in rada.


Uààààà Gipsy!!

Che ti sei andato a ricordareee!!
La somiglianza è azzeccatissimmaaaaa!!




.... Ma mi sa che sul forum siamo in pochi a poter capire....



__________________
V Strom 650 ..... KALIMERA! .... la "pulcina" grigio/nera!
Rispondi quotando
  #9 (permalink)  
Vecchio 15-10-2009, 10: 25
L'avatar di andrea_k
boy
 
Registrato dal: Oct 2009
ubicazione: Grosseto
Messaggi: 94
predefinito

se mamma Honda ha fatto una "moto" del genere probabilmente avrà avuto richieste in tal senso..................................:s cratch:
certo che è brutta forte!!!!!!!!!!!!!!
Rispondi quotando
  #10 (permalink)  
Vecchio 15-10-2009, 10: 31
L'avatar di sandokanbn
boy
 
Registrato dal: Jul 2009
Messaggi: 99
predefinito

lascia stare che molti capiscono ....
cmq io l'ho vista dal vivo ad un raduno in puglia l'anno scorso...
tecnicamente non sono un guru delle moto, quindi potrebbe essere anche una bella moto, ma esteticamente fa veramente : cacca:

per non parlare del rumore.... il trattore di mio nonno è più silenzioso....

Rispondi quotando
  #11 (permalink)  
Vecchio 21-10-2009, 15: 43
L'avatar di Gigoz
insalata mista docg
 
Registrato dal: Jun 2009
ubicazione: Sardinia Island
Messaggi: 2,412
predefinito

__________________
GIGOZ R1200GS
Porceddu Racing Team
Rispondi quotando
  #12 (permalink)  
Vecchio 22-10-2009, 09: 04
WLAMOTO!!
 
Registrato dal: Jan 2009
Messaggi: 1,131
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da tonigno Visualizza il messaggio


Uààààà Gipsy!!

Che ti sei andato a ricordareee!!
La somiglianza è azzeccatissimmaaaaa!!




.... Ma mi sa che sul forum siamo in pochi a poter capire....



Io capisce, io capisce!!

Un maiale sta esposto nella villa comunale di Taormina; ricordo che quando lo vidi lo riconobbi subito grazie agli interminabili racconti di mio padre...

Rispondi quotando
Rispondi

Tag
dn01, honda

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00: 47.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica