W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > W LA MOTO > MotoCaffè

MotoCaffè
Il piccolo bar dove quotidianamente ci fermiamo con le nostre amate moto per un caffè o quattro chiacchiere tra amici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 21-03-2011, 16: 23
L'avatar di Pierobull
W LA MOTO
 
Registrato dal: Jul 2009
ubicazione: PIEMONTE
Messaggi: 4,349
predefinito Honda, Yamaha, Suzuki e Kawasaki: il dopo terremoto

Il terribile terremoto e il conseguente tsunami e poi la terribile possibilità di una catastrofe nucleare stanno creando parecchi problemi ai grandi costruttori di motociclette giapponesi, alle prese con una crisi imprevedibile fino a pochi giorni fa e che rischia ora di stravolgere i loro piani per il futuro.




Da quanto si apprende da fonti giapponesi, Honda sembra essere al momento la casa che ha subito i danni maggiori: dal 14 al 20 marzo il colosso nipponico ha sospeso le attività in tutti gli stabilimenti (Sayama, Ogawa, Tochigi, Hamamatsu e Suzuka) e ha i propri fornitori tutti fermi, cosa che mette a rischio anche l’attività di HRC, che però al momento ha a disposizione ricambi sufficienti per il GP del Qatar e per quello previsto sul circuito di Jerez. Inoltre la casa di Tokyo ha avuto una trentina di dipendenti feriti e addirittura uno deceduto.

Non è andata meglio alla Yamaha, dove il lavoro è stato sospeso dal 15 al 17 marzo ma con la possibilità di proroghe; inoltre la catastrofe ha danneggiato seriamente il circuito di Sugo, di proprietà della casa di Iwata, e provocato il ferimento di un dipendente.

Un po’ migliore sembra essere invece la situazione per Suzuki e Kawasaki, che hanno bloccato i lavori ma che non paiono avere subito grossi danni dal punto di vista degli impianti e che, se ci sarà l’energia elettrica necessaria, potrebbero tornare presto a marciare a pieno regime.

Dorna Sports ha spostato ad ottobre il Gran Premio del Giappone e nel frattempo tutti i costruttori hanno inoltre fatto generose donazioni finanziarie e di mezzi per cercare di alleviare le sofferenze della popolazione colpita ma su loro stessi, sul Giappone e sul mondo intero pesa l’incubo di una catastrofe nucleare che nessuno sembra per il momento in grado di evitare.
__________________
...1991-1992-1993-1994-2005-2010-..
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
dopo, honda, kawasaki, suzuki, terremoto, yamaha

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09: 57.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica