W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > MONDO FUORISTRADA > Enduro

Enduro
Per chi ama la natura dal "di dentro". Fango, guadi, sassi e viscidume l'endurista non ha problemi nè paure

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 31-05-2012, 07: 51
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito Rossi citato in giudizio per la sua pista privata

Alcuni cittadini di Tavullia intraprendono azioni legali contro Valentino e Graziano Rossi a causa della “Biscia”, la pista dove il 9 volte iridato va a divertirsi… di traverso: troppo rumore e progetto non conforme

Non è proprio periodo per Valentino Rossi. Alle sue vicissitudini sportive, che solo ultimamente stanno (forse) prendendo la piega che tutti si aspettavano col suo arrivo in Ducati (Rossi secondo a Le Mans), si sommano i contrasti coi quei cittadini di Tavullia che non gradiscono la presenza della pista privata della famiglia Rossi, quella chiamata “Biscia” . Si tratta di un toboga sterrato dove Vale, Graziano e gli amici vanno ad allenarsi e divertirsi facendo traversi a tutto spiano con moto “di recupero”. Ma a quanto pare non tutti i Tavulliesi gradiscono il modo in cui Rossi passa il tempo libero, sostenendo che il suo “diletto” crei disagi alla comunità. In realtà le famiglie che si lamentano sono solo 5, residenti nei dintorni del ranch di Rossi. Già l’anno scorso infatti fecero istanza al Tribunale Regionale per una presunta mancata conformità del progetto rispetto al progetto per cui il comune e la provincia avevano rilasciato i permessi. E poi c’era la questione dell’inquinamento acustico. L’istanza fu parzialmente respinta, nella parte riguardante “l’abuso edilizio”, mentre ad oggi è ancora in sospeso la faccenda del rumore.

Ma i… vicini di Rossi non mollano, e alzano il tiro depositando anche presso il tribunale penale della Procura di Pesaro un esposto con le stesse motivazioni: eccessivo rumore e progetto non conforme. A ciò è ovviamente seguita l’apertura automatica di un fascicolo, dove si ipotizza il reato di abuso edilizio.

Per quanto riguarda il rumore, a dire la verità, sembra che Valentino e Graziano abbiano in effetti qualcosa da farsi perdonare: un recente test fonometrico svolto dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM) ha infatti rilevato il superamento dei limiti di legge in un paio di punti della pista. A girare sul tracciato erano proprio Graziano e Valentino, più qualche amico, e alla prova hanno assistito anche i tavulliesi che hanno fatto esposto. Proprio questi sostengono che il rumore reale che Rossi e compagnia fanno durante le loro scorribande al ranch sia di molto superiore a quello rilevato dai fonometri dell’ARPAM, come se per l’occasione (ma solo per quella) siano state usate moto con marmitta “codice” al posto degli scarichi aperti che invece sembrerebbero essere la regola per i “traversatori” della Biscia.

Ovviamente la giustizia farà il proprio corso e se ci saranno irregolarità saranno presi i dovuti provvedimenti da parte delle autorità. Noi però crediamo che, se tutto dovesse essere trovato o riportato in regola, quelle cinque famiglie troveranno comunque qualcosa a cui attaccarsi. Le persone che non amano i motori lo fanno sempre, in ogni occasione in cui ci siano di mezzo le gare, le piste, i turni liberi. L’autodromo di Monza ha dovuto ridurre drasticamente le giornate di apertura, la pista di Vairano ha dovuto interrompere l’attività dei turni liberi per le moto (sono solo due esempi), le gare di cross ricevono le visite delle Forze dell’Ordine opportunamente allertate (qui abbiamo parlato di quest'ultimo caso)… La tranquillità delle persone è sacra e le regole vanno rispettate, ma spesso certe famiglie prendono casa nei pressi di una pista e poi si lamentano del rumore (succede anche con gli aeroporti, i luoghi dove si svolgono concerti, le scuole di musica, perfino campi sportivi e oratori, come informa la cronaca degli ultimi mesi): pensarci prima no?
(motociclismo.it)
Rispondi quotando
  #2 (permalink)  
Vecchio 31-05-2012, 14: 57
boy
 
Registrato dal: Jun 2010
ubicazione: Napoli
Messaggi: 50
predefinito

prima dicono che è scarso e poi non lo lasciano allenarsi...mah!
Rispondi quotando
  #3 (permalink)  
Vecchio 31-05-2012, 17: 34
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da DonPeppino Visualizza il messaggio
prima dicono che è scarso e poi non lo lasciano allenarsi...mah!
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
citato, giudizio, pista, privata, rossi, sua

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21: 58.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica