W LA MOTO Forum W LA MOTO Forum

Vai indietro   W LA MOTO Forum > AREA FORUM > ENTRA NELL' AREA FORUM > W LA MOTO > MotoCaffè

MotoCaffè
Il piccolo bar dove quotidianamente ci fermiamo con le nostre amate moto per un caffè o quattro chiacchiere tra amici

Rispondi
 
LinkBack Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
  #1 (permalink)  
Vecchio 28-03-2012, 09: 24
L'avatar di yurisalvatore
t'futt!!!!
 
Registrato dal: Nov 2008
ubicazione: AVERSA
Messaggi: 2,821
predefinito Una moto lunga dieci metri per il Guinness dei Record

Realizzata da italiano Fabio Reggiani in quattro mesi di lavoro

ROMA - Una moto da Guinness dei record lunga 10 metri, alta 5 e pesante 40 tonnellate. La gigantesca due ruote è il sogno del capo della Regio Design, Fabio Reggiani, che in alcuni mesi di lavoro ha costruito quella che potrebbe diventare la motocicletta più grande mai realizzata. E non è certo di una maxi scultura da tenere su un piedistallo che si tratta, perché la moto gigante funziona. Si può guidare ed è equipaggiata con la meccanica di un'automobile, a cominciare dal poderoso motore V8 GM da 5,8 litri in grado di erogare la potenza di quasi 300 Cv. Il cambio, superfluo dirlo vista la mole che rende complesso "montare in sella", è un automatico di provenienza automobilistica, come anche il differenziale.

Dall'auto la maxi moto gigante prende anche l'impianto frenante con componenti dell'italiana Brembo, la stessa casa che produce i freni per le Formula 1. Il design riprende quello delle classiche custom americane, con la forcella lunghissima. L'unica differenza è la dimensione della maxi moto da record, circa sei volte più grande e 210 volte più pesante di un normale chopper "made in USA". Anche le gomme sono adeguate alle dimensioni del gigante. Infatti un pneumatico posteriore è alto circa 2,30 metri, largo un metro e pesante 1.200 kg. I comandi per guidare la creazione di Fabio Reggiani sono tutti sistemati davanti alla sella che ha le dimensioni di un letto matrimoniale. D'altro canto la capacità di muoversi in modo autonomo è una necessità dovuta al regolamento del Guinness dei primati che prescrive, per consentire l'iscrizione nell'albo dei record, una percorrenza di almeno 100 metri. La speranza è che nella sua corsa non incontri ostacoli che finirebbe sicuramente per polverizzare.
(ansa.it)
Rispondi quotando
Rispondi

Tag
dei, dieci, guinness, lunga, metri, moto, record, una

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato
Trackbacks are attivo
Pingbacks are attivo
Refbacks are attivo
Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 16: 17.


Powered by vBulletin versione 3.7.4
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.

WLAMOTO.COM Associazione Sportiva Dilettantistica